Venerdi, 07  Agosto  2020  11:14:06


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanainstagram Account Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


La fede e le pietre. Resoconto dell'intervento del Card. Ravasi

2 conferenza inauguraleLo scorso sabato 28 febbraio si è tenuta presso un Auditorium Pierluigi gremito di persone, la conferenza inaugurale «Verso il IX Centenario della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire», presieduta dal cardinal Gianfranco Ravasi. La manifestazione si è aperta con i saluti di monsignor Domenico Sigalini che ha introdotto la Lectio Magistralis del cardinal Ravasi, la cui relazione sarà a breve disponibile integralmente sul sito web della diocesi. Il Cardinale ha preliminarmente analizzato la storia della nostra città, che ha in sé due caratteristiche antitetiche, date proprio dagli eventi della storia: la drammaticità e la fedeltà. La drammaticità è rappresentata nelle vicende occorse sia alla Cattedrale, che nel seguitare del tempo, venne più volte ferita, sia nella testimonianza del martire titolare Agapito: «Cattedrale e Santo Protettore, insieme, ricordano la fatica dell’esistenza, il tormento della storia ». Ma Palestrina non è solamente dramma e sofferenza, poiché proprio le testimonianze della storia portano ad evidenziare l’altra sua caratteristica, la fedeltà. Perché la Cattedrale è anche un simbolo, attraverso il suo vescovo, del forte legame con Roma, con il Papa, tale da essere esplicitato nella caratteristica di diocesi suburbicaria, mentre Agapito ha testimoniato la sua fedeltà attraverso il martirio.
«Idealmente due stelle che si accendono, antitetiche forse, nel cielo di Palestrina da un lato certamente questo aspetto di drammaticità e di complessità nell’esistere, ma dall’altra parte anche la linearità della fede e della tradizione cristiana ».

 

 

Il cardinale magistralmente nella sua lectio compone un dittico, cioè due tavole affiancate in una ideale composizione artistica che hanno al centro il Tempio. Il dittico sua volta viene suddiviso in quattro registri, all’interno del quale si vengono a rappresentare tutte le valenze, teologiche, antropologiche, religiose, del senso profondo della cattedrale, che è in senso più lato «il Tempio, l’emblema per eccellenza della cristianità, della cattolicità di chi si riunisce ». Un applauso scrosciante ha avvolto la conclusione delle parole del Cardinale, che ha catturato completamente la platea per oltre cinquanta minuti. La manifestazione è continuata con l’intervento dell’architetto Mario Busca, membro della commissione diocesana per il IX centenario, che ha anticipato alcune delle proposte culturali in vista di questo importante appuntamento. Ve ne segnaliamo due: interessanti «Pomeriggi di Studi» che avranno per tema la storia, le trasformazioni, le opere d’arte e di fede che la Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire custodisce, per mettere a fuoco meglio le interessanti scoperte realizzate durante i recenti studi sulla Cattedrale. Inoltre è in via di definizione un Concorso di idee per il restauro della facciata e la Riqualificazione del sagrato della Basilica Cattedrale, aperto ai giovani professionisti under 40, che sarà bandito nel mese di Marzo. Il Cardinale ha ricevuto l’omaggio di Palestrina dalle mani del sindaco Adolfo De Angelis, che a nome della cittadinanza ha consegnato lo stemma della Città, invitandolo nuovamente a tornare. Grande infatti sia il coinvolgimento del pubblico che delle istituzioni, presenti in sala infatti anche i Sindaci dei comuni di Castel San Pietro Romano, Cave, Roiate, e Genazzano. La manifestazione si è conclusa con una visita in Cattedrale, durante la quale il Cardinale ha potuto ammirare dal vivo lo splendore del nostro tempio.

 

Roberta Iacono
Lazio Sette 8 marzo 2015

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).