Sabato, 04  Luglio  2020  13:31:31


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanainstagram Account Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


Conferenza di chiusura della scuola socio politica

Martedi 18 febbraio 2014 si è svolto l'incontro conclusivo dell'annualità della Scuola socio politica prenestina.
La dottoressa Laura Stopponi ha sviluppato il tema: " il futuro dell'Europa tra welfare, efficienza e sostenibilità. Una proposta dei Vescovi europei". In occasione della Giornata europea del 9 maggio, i vescovi della Commissione degli episcopati della Comunità europea (Comece), organismo che rappresenta le Conferenze episcopali dei paesi dell'Unione europea, hanno diffuso una Dichiarazione sull'ampliamento dell'Unione europea. I presuli si dicono convinti che l'ampliamento dell'Unione non è compito esclusivo dei politici, ma di ogni cittadino. I cristiani, in quanto tali, sono chiamati ad operare in questo senso. Con questa dichiarazione i vescovi della Commissione si pronunciano sul concetto di "economia sociale". Che fa parte degli obiettivi del trattato sull'Unione europea. Ogni Stato si è adeguato con modalità diverse per recuperare i fondi da distribuire poi a delle categorie di popolazione. Quindi a seconda del sistema esattoriale, le politiche sociali sono diverse, si possono classificare in base agli strumenti, alle regole di accesso, agli assetti organizzativi e alle modalità di funzionamento. In base a queste quattro caratteristiche ci sono quattro modelli: modello scandinavo, anglosassone, continentale e mediterraneo. Diviene così importante parlare di welfare perché non significa solo parlare di come si sta riordinando il sistema dell'assistenza, ma anche riflettere qual è lo stato di benessere del nostro paese. Parlare di welfare è una sfida, forse la più importante che l'Europa si trova a dover affrontare. Questo i vescovi ce lo ricordano in maniera molto chiara perché la crisi economica ha messo tutto in discussione non solo la capacità di produrre beni, servizi, come il sistema economico si sta muovendo, ma anche come la rete è riuscita a reggere un sistema che si è scoordinato, che ha subito un colpo molto forte. Un'altra conseguenza della crisi economica è stato un circolo vizioso: si sono tagliate le spese, la crescita è nulla, c'è stata sfiducia nei mercati, aumenta la disoccupazione da una parte, ma aumenta anche la dispersione sociale dall'altra. L'economia sociale di mercato potrebbe rappresentare una via di uscita. I vescovi hanno lavorato due anni per redigere questo documento che vuole essere un contributo per una nuova comprensione delle prospettive europee.
Per i vescovi la solidarietà e la responsabilità soprattutto devono incoraggiarci a ripartire con speranza: "è innegabile che non ci sarà un'economia sociale dei mercati in un'Europa senza una condotta coscienziosa, affidabile e responsabile. La responsabilità è l'elemento aggiuntivo, fondamentale, determinante, per fare la differenza". La Scuola socio politica termina il suo ciclo di lezioni di quest'anno, ma la reale conclusione sarà dopo il viaggio al Parlamento Europeo.

 

Dalila Pinci
Lazio Sette

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).