Mons. Mauro Parmeggiani

Amministratore-Apostolicoè nato a Reggio Emilia il 5 luglio 1961.

Dopo aver conseguito il diploma di geometra, nel 1980 è entrato nel Seminario Vescovile di Reggio Emilia-Guastalla. Compiuti gli studi ecclesiastici presso l’Istituto Teologico Interdiocesano di Reggio Emilia-Modena-Carpi e Guastalla è stato ordinato sacerdote per la Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla il 18 ottobre 1985, nella Cattedrale di Reggio Emilia, da S.E.Mons. Gilberto Baroni, Vescovo di quella Diocesi.

Assistente diocesano dei giovani-issimi e del Movimento Studenti di Azione Cattolica, ha insegnato religione presso l’Istituto Tecnico Industriale “L.Nobili” di Reggio Emilia.

Nel luglio 1986 è stato nominato Aiutante di Studio della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana e ha prestato servizio pastorale presso la parrocchia romana di S.Filippo Neri alla Pineta Sacchetti.

Nel gennaio 1991 è stato nominato Officiale del Vicariato di Roma con le mansioni di Segretario particolare del Cardinale Vicario Camillo Ruini. Dopo la celebrazione del Sinodo di Roma, il 1° giugno 1993, fu nominato Cappellano di Sua Santità. Il 1° settembre 1993 è stato nominato Direttore del Servizio diocesano per la pastorale giovanile di Roma che ha continuato a dirigere anche dopo la nomina, da parte di San Giovanni Paolo II, a Prelato Segretario Generale del Vicariato di Roma conferitagli nel 2003.

Il 25 novembre 1996, con il consenso del suo Ordinario, si era nel frattempo incardinato nella Diocesi di Roma.

E’ stato membro del Comitato preparatorio per la celebrazione dell’Anno Santo del 2000 e della Giornata Mondiale della Gioventù del 2000.

Quale Prelato Segretario del Vicariato è stato anche Delegato del Cardinale Vicario per la Consulta delle Aggregazioni Laicali della Diocesi di Roma.

Il 3 luglio 2008, Papa Benedetto XVI, lo ha nominato Vescovo di Tivoli.

Ha ricevuto l’ordinazione episcopale nella Basilica Papale di S.Giovanni in Laterano, in Roma, il 20 settembre 2008 per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del Cardinale Camillo Ruini, del Titolo di S.Agnese fuori le Mura, Vicario emerito di Sua Santità per la Diocesi di Roma, essendo coconsacranti l’Em.mo Cardinale Agostino Vallini, Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma e S.E.Mons. Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa.

Ha iniziato il ministero episcopale nella Diocesi di Tivoli il 5 ottobre 2008.

In seno alla Conferenza Episcopale Laziale è Vescovo incaricato per la pastorale famigliare, giovanile e della vita.

Nell’ambito della Conferenza Episcopale Italiana è membro della Commissione Episcopale per la Famiglia, i Giovani e la Vita. Dal 23 maggio 2012, su nomina del Consiglio Episcopale Permanente della CEI, è Assistente Ecclesiastico Nazionale della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia, incarico confermatogli per un altro quinquennio nel maggio 2017.

 

Il 31 luglio 2017 è stato nominato da Papa Francesco Amministratore Apostolico della Diocesi Suburbicaria di Palestrina resasi vacante per l’accettazione da parte del Santo Padre delle dimissioni presentate per limiti di età dal Vescovo S.E.Mons. Domenico Sigalini. 

Il 19 febbraio 2019 il Santo Padre Francesco lo nomina Vescovo di Palestrina, unendo in persona episcopi la sede di Tivoli con quella di Palestrina. Il 17 aprile prenderà possesso della sede suburbicaria nella cattedrale di Sant'Agapito martire.