Biografia

 


Domenico Sigalini nasce a Dello, in provincia di Brescia, il 7 giugno del 1942. 

Compie gli studi liceali e teologici nel Seminario di Brescia. 
Nel 1965 viene mandato all’ Università degli studi di Milano per studiare matematica. 
Il 23 aprile del1966 riceve l’ordinazione sacerdotale, entrando così a far parte del clero secolare della diocesi di Brescia. 

Dal 1966 al 1969 è Vicario Cooperatore festivo a Frontignano e Bargnano (Brescia) mentre continua gli studi di matematica. 
Nel 1972 si laurea in Matematica all’Università degli Studi di Milano, ed insegna questa disciplina presso il Seminario di Brescia dal 1967 al 1991. 
Dal 1974 al 1980 è Vice Assistente del settore giovani dell’ Azione Cattolica Italiana della diocesi di Brescia, ricoprendo per un triennio anche l’ incarico di Vice-Rettore del Seminario di Brescia, assume poi la funzione di Assistente diocesano dal 1980 al 1991. 


Nel 1991 è chiamato a Roma come aiutante di studio di Mons. Tettamanzi, per organizzare il Servizio Nazionale per la pastorale giovanile della CEI, di cui diventa il primo responsabile nel 1993, incarico che mantiene fino al 2001. 

La preparazione e celebrazione delle Giornate Mondiali della Gioventù di Denver, Manila, Parigi, Toronto e soprattutto di quella di Roma nel 2000 lo vedono coinvolto in prima linea. 
Nel 2001 è nominato Vice-Assistente Ecclesiastico Generale dell’Azione Cattolica Italiana. 
Dal 2004 è presidente del Centro di Orientamento Pastorale (COP), associazione di laici, preti e vescovi che riflettono e fanno proposte di pastorale. 

Il 24 marzo del 2005 è eletto Vescovo della Diocesi Suburbicaria di Palestrina dal Santo Padre Giovanni Paolo II . 
Due mesi dopo, il 15 maggio del 2005, a Palestrina, per l’imposizione delle mani da parte di Sua Eminenza Camillo Ruini, viene consacrato vescovo. 

Il 3 Novembre del 2007 il Santo Padre Benedetto XVI lo nomina Assistente Ecclesiastico Generale dell'Azione Cattolica Italiana per il triennio 2007-2010, mandato confermato per il successivo triennio il 3 novembre del 2010. 
Dal 25 maggio del 2010 è presidente della Commissione Episcopale per il Laicato. 
Autore di diverse pubblicazioni, svolge una intensa attività di giornalista scrivendo articoli per riviste pastorali quali “Settimana”, “Note di Pastorale Giovanile”, “Orientamenti Pastorali” ( di cui è responsabile) e periodici dell’Azione Cattolica.