Giovedi, 02  Luglio  2020  10:27:46


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanainstagram Account Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


III Domenica T.O. /C

sinagogodi don Angelo M. Consoli -  La liturgia della parola di questa terza Domenica del T. O. vuole farci riflettere profondamente sulla centrale e vitale importanza della parola di Dio nella vita di ogni comunità ecclesiale e del proprio vissuto personale. Perché Luca si rende conto che siamo tutti esposti al pericolo di considerare il nostro essere cristiani semplicemente come un impegno, sicuramente faticoso, per tentare di incarnare al meglio gli insegnamenti di Gesù nostro Signore che sì è il Messia stabilito da Dio per la nostra salvezza, ma che consideriamo una persona legata a un contesto storico e a un tempo preciso appartenente al passato, in cui percorrendo le strade della Galilea e della Giudea ha diffuso personalmente l’annuncio del Regno di Dio prossimo ad essere inaugurato, avvalorandolo con segni e prodigi che ne manifestavano l’autenticità. Siamo tentati a considerare il tempo presente come una sorta di vuoto della sua presenza perché, asceso alla destra del Padre, lo pensiamo lontano da noi che restiamo in attesa della sua definitiva e gloriosa manifestazione alla fine dei tempi. La distanza di Dio: una tentazione sottile e tremenda che ha attraversato lo svolgersi della storia della salvezza a partire dall’esperienza del popolo eletto che in diversi momenti di crisi profonda non riusciva a percepire la Sua presenza fedele e costante soprattutto in quei momenti di dura prova che sembravano proclamare il suo silenzio e la sua inoperosità. E’ lo stesso Gesù che intende scuoterci dal nostro torpore e rimuovere alla radice la sofferta tensione in cui tutti versiamo: rivolti al passato e protesi al futuro nel tentare di mantenere un legame affettivo con Lui che non si riesce ad imbastire nell’oggi della nostra esistenza. Ancora oggi, leggendo il rotolo del profeta Isaia e commentandolo personalmente siamo guidati da Gesù a comprendere che Lui, il Risorto è vivente e operante nella storia del mondo e nella Chiesa con la potenza della sua Parola che Dio sempre ci dona perché mosso dal desiderio di entrare in comunione con noi in Cristo Gesù. Una Parola che opera efficacemente con la potenza dello Spirito di cui è animata, che intende realizzare la volontà salvifica di Dio padre traendo l’uomo dall’oscurità delle molteplici forme di indigenza e sofferenza in cui può venire a trovarsi, come Isaia riesce indicarci con chiarezza: i poveri saranno saziati, i malati guariti, i derelitti avranno modo di sperare. Cristo continua a ripeterci con autorità che la Parola di Dio divenuta carne nella sua persona è ormai tutta compiuta nell’offerta sacrificale fatta di sé al Padre sulla croce, una volta per sempre, per la remissione dei nostri peccati. Luca va oltre nella sua riflessione, indicandoci le giuste disposizioni da mettere in atto per fare in modo che la Parola proclamata produca in noi uditori i suoi effetti salvifici. Non deve essere un ascolto distratto, superficiale o di tipo dottrinale volto a saziare la fame e sete di conoscenza dei misteri di Dio, ma in primo luogo esperienziale, capace di intercettare cosa Dio vuol dire concretamente ai nostri vissuti. C’è bisogno di una grande umiltà nell’ascolto, un orecchio attento e un cuore disposto ad accoglierla in tutta la sua straordinaria potenza, una parola che va meditata nel silenzio approfondita alla luce della Tradizione magisteriale e del cammino spirituale della Chiesa per riuscire a leggere e interpretare ogni circostanza della propria vita personale. Una parola che non solo riesce a mettere a fuoco tutto ciò che di imperfetto ostacola il nostro cammino di santificazione ma ci fornisce gli strumenti spirituali necessari per poter realizzare il difficile percorso della conversione. Infine, l’ascolto e l’accoglienza della Parola non si esauriscono nel realizzare il progresso della nostra vita personale ma ci abilitano a vivere in pienezza la funzione profetica di cui spenso non ne avvertiamo l’esigenza: Siamo chiamati anche noi a prestare la nostra voce all’unica Parola eterna che sappia testimoniare con la coerenza del proprio vissuto le meraviglie della salvezza operate da Cristo in noi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).