Domenica, 05  Luglio  2020  07:54:13


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanainstagram Account Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


V Domenica di Pasqua /C

gesu 3di Don Alessandro Frate - La liturgia della Parola di questa quinta domenica di Pasqua si apre con gli Atti degli apostoli. At 14, 21b-27. Il testo pone al credente un ardito imperativo: Dobbiamo entrare nel regno di Dio attraverso molte tribolazioni, e per questo è necessario restare saldi nella fede.

Fede in chi? Fede in che cosa? Fede in colui, Cristo, che della tribolazione ha fatto la scala, il mezzo per la sua glorificazione.

Torna alla memoria l’antico adagio: per crucem ad lucem per aspera ad astra.

Siamo sempre in quel clima pasquale che vede il trionfo di Cristo sul male e sulla morte, ma che sempre e comunque resterà l’agnello sgozzato, il crocifisso-risorto, con i segni della sua passione, con i buchi alle mani, ai piedi e al costato.

In definitiva è infruttuoso tentare di scrollarsi di dosso la croce, se questa croce è stata la strada percorsa dal nostro Signore e maestro per il compimento del suo progetto di salvezza. Ma possiamo però cercare di comprendere l’altra faccia di questa croce, possiamo cogliere il suo altissimo valore. Proprio questa croce infamante diventa il segno della tenerezza di Dio (come ci ricorda il salmo responsoriale -Sal 144-) verso tutte le creature, un Dio che: “ha tanto amato il mondo da donare il suo figlio unigenito” Gv 3,16. Sulla croce tutti possiamo vedere quanto Dio ci ha amato, quanto è stato disposto a dare per noi, e tutti siamo attirati dal suo amore.

Ecco la chiave di lettura di tutto il Vangelo e di tutto il cristianesimo: l’Amore! Quello stesso amore che ha spinto Gesù a dare la sua vita per i suoi amici, diventa il metro e la misura di ogni vita autenticamente cristiana.

“Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi.” Gv 13

Ciò che caratterizza l’amore in questo discorso del Vangelo di oggi è il “come”, cioè il modo con il quale Gesù ci ha amati: “Avendo amato i suoi che erano nel mondo li amò fino alla fine” Gv13,1. Cristo ci ha amato fino alla fine, fino al consummatum est, fino al tutto è compiuto Gv 19,30.

Se ci diciamo cristiani e vogliamo conformarci al nostro maestro non possiamo schivare questa dimensione di sacrificio, di donazione totale di sé per gli amati. Il Cristiano è chiamato a spendersi per il bene e per la felicità dei fratelli.

E questo sarà la nostra gloria come lo è stato per Cristo stesso: “Ora il figlio dell’uomo è stato glorificato”.

Nella dimensione divina amore e gloria coincidono; tanto più l’uomo si permea di questo amore divino tanto più sarà glorioso. Solo l’amore è glorioso, perché il Dio della gloria è il “Dio Amore” 1Gv 4,8. La gloria del paradiso è data tanto maggiore quanto più alto è il grado di amore che si è raggiunto in questa vita, quanto più quel “come io ho amato voi” di Cristo diviene anche il nostro modo di amare.

È un amore che deve crescere in noi fino a divenire noi stessi dimora di Dio, città santa di Dio, nuova Gerusalemme, tenda di Dio con gli uomini Ap 21, 1-5. Noi tutti, ad immagine dei santi e della santa fra i santi, la Beata Vergine Maria, dobbiamo aprire le nostre porte a Cristo, perché il suo amore abiti in noi, dare a lui la possibilità di amare in noi, perché egli per mezzo nostro possa continuare ad amare questo nostro mondo, questa umanità, perché noi con lui possiamo diventare “tenerezza per tutte le creature”, “mano che asciuga ogni lacrima”, offerta e sacrificio sull’altare della croce quotidiana per la salvezza dei fratelli.

A quel punto la nostra gloria è assicurata, il nostro amore avrà trionfato anche sul male e sulla morte proprio come l’amore di Cristo ha trionfato sulla tragedia del Venerdì Santo, e la nostra gloria è già pronta in quelli che saranno “Cieli nuovi e terra nuova”. Ci faranno corona in cielo tanti nostri fratelli che abbiamo amato e aiutato e per i quali ci siamo donati durante la nostra esistenza terrena.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).