Lunedi, 06  Aprile  2020  04:15:43


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanaAccount Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


Ascensione del Signore /C

Ascensione-del-Signoredi Don Walter Augusto Navarro Mendez - Siamo alla Festa dell’Ascensione che richiama il nostro immaginario a vedere Gesù che si eleva in cielo, spesso con le braccia aperte e sollevate. (cfr Dizionari Piemme Simboli pag. 29).

Quindi è un camminare guardando il cielo tenendo i piedi per terra, nella Sacra Scrittura ci sono dei dettagli delle antiche Ascensioni che Luca Evangelista rappresenta con due episodi: il primo Enoch che salì in cielo dopo aver vissuto trecentosessantacinque anni (Gn. 5,24); il secondo e’ il profeta Elia che fu rapito in un carro di fuoco e cavalli di fuoco (2Re. 2,11).

San Bernardo di Chiaravalle spiegò che l’Ascensione al cielo di Gesù si compie in tre gradi: “il primo è la gloria della Risurrezione, il secondo il potere di giudicare e il terzo sedersi alla destra del Padre” (Sermo de ascensione Domini , 60, 2: Sancti Bernardi Opera, t. VI, 1,291, 20-21).

Viviamo questi giorni di preparazione in vista della Pentecoste, in unione con la Vergine Madre e gli apostoli, alimentando la nostra preghiera intorno alla mensa del Signore.

Quindi dopo quaranta giorni da quando si era mostrato Gesù agli apostoli sotto i tratti di una umanità che velavano la sua gloria di risorto e come professiamo nel Credo, Cristo sale al cielo e siede alla destra del Padre, quindi Lui regna con la sua umanità nella gloria eterna di Figlio di Dio, e intercede in nostro favore presso il Padre.

Ci manda il Suo Spirito e ci da’ la speranza di raggiungerlo un giorno avendoci preparato prima un posto.

Con l’Immagine che sale al cielo Luca ci conferma che il cielo è il mondo di Dio, ed è ben più grande del mondo in cui viviamo noi. E’ presente nel mondo intero e non più come veniva riconosciuto come il figlio di Giuseppe che abitava a Nazaret o a Gerusalemme.

Oggi noi certamente non lo vediamo come i suoi discepoli, ma è con noi e ci invita a credere in Lui.

Gesù come maestro ci guida e ci chiede di custodire le Sue parole, e con questo ci richiama ad attendere ciò che il Padre ha promesso: lo Spirito Santo, e garantisce la Sua benedizione e noi come risposta dobbiamo prostarci davanti a Lui.

Con questo gesto dobbiamo avvalorare e farlo così familiare quando siamo davanti al Tabernacolo o alla Croce, è un gesto che tocca fino in fondo il nostro cuore e ci rende famiglia di Dio.

E’ lo Spirito che ci rende gioiosi, aperti agli altri e con gli altri essere testimoni in tutto il mondo, dove però ci sono dei luoghi in cui i cristiani sono una minoranza e la loro situazione per professare la fede è difficile, ma sono loro che ci aiutano a vedere che in questa festa si compie la glorificazione definitiva di colui che ha compiuto alla perfezione una opera magnifica che ci assicura che l’uomo non è abbandonato alla propria sorte, il cristiano è un uomo di futuro con un impegno presente: Dio non è fuori del mondo ma dentro nella nostra storia, perché con la benedizione di Gesù è rimasto nella terra, abbiamo però un sogno oggi di uomini che ci parlino di Dio.

“L’esempio più convincente per convertire i peccatori è la testimonianza della nostra vita” (Santa Teresa di Calcutta).

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).