Giovedi, 02  Aprile  2020  20:39:41


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanaAccount Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


Solennità di Cristo Re /C

 

CristoPantocratoreSolennita’ di Cristo Re dell ‘Universo, Termine dell'Anno Liturgico,
di P. Gianvito Sernia Passionista

 

               

Siamo arrivati all’ultima domenica dell’anno liturgico che prende il nome di Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo re dell’universo. L’ anno liturgico è chiamato ANNO DELLA CHIESA, con la prossima domenica (prima domenica d’Avvento) ne inizierà uno nuovo. Come al termine dell’anno civile la chiesa canta il Te Deum di ringraziamento al Signore per l’anno appena trascorso, così anche noi in questa domenica vogliamo ringraziare il Signore per i doni che ci ha concesso, durante questo anno liturgico, attraverso l’ascolto della sua Parola e nel dono dei Sacramenti, in particolare l’Eucarestia. L’ anno liturgico è un tempo di crescita, un tempo che Dio ci dona per realizzare la nostra esistenza nel suo Amore alla sequela di Cristo. Ogni anno liturgico è un passo in avanti, un cammino verso la pienezza di Dio anno dopo anno.

Questa solennità fu introdotta dal Papa Pio XI nel 1925 a conclusione del Giubileo che si svolse in quell’anno, con la promulgazione dell’enciclica Quas Primas.

La liturgia suddivide il ciclo delle letture bibliche in tre anni: anno A,B,C; quest’anno abbiamo letto le letture dell’anno C, in particolare nel ciclo festivo, e nelle domeniche il vangelo di Luca.

Il vangelo di Luca al capitolo 23 che oggi verrà proclamato, ci presenta il tema della regalità di Cristo, ma nello sfondo della passione. Sottolineeremo alcuni aspetti di questa regalità di Gesù: Cristo è Re in un contesto di passione, di rifiuto, che sfocerà sulla croce. Verrà proclamato Cristo re dei Giudei, sul capo gli verrà posto il motivo della condanna “Gesù Nazareno Re dei Giudei” (titulus Crucis). Ma ricordiamo anche quando Gesù entra in Gerusalemme, il popolo lo osannava, lui entra in umiltà cavalcando un asino. Quel popolo ora è sotto la croce e vede. Gesù è un re diverso dalla concezione umana, è un condannato innocente, diverso dai re della terra che dominano le nazioni, il suo potere sarà la forza dell’amore. Gesù muore fra due malfattori; è al centro di essi, uno a destra, l’altro a sinistra, Gesù è al centro, altro particolare di questa sua regalità: Gesù al centro. In un suo intervento papa Francesco ricordava l’importanza di questa realtà: “Gesù è al centro, Gesù è il centro della storia di ogni uomo, Cristo è al centro del popolo di Dio, è al centro nella Parola, è al centro dell‘altare”.

Muore fra due condannati, uno che rifiuta e che non accetta: continua a insultare Gesù «salva te stesso e anche noi». L’altro malfattore, che la tradizione chiamerà “buon ladrone”, riconosce la regalità di Gesù, lo chiama per nome «GESÙ» aggiungendo «ricordati di me quando entrerai nel tuo Regno». Dal profondo del cuore si pente, riconosce Gesù come Re e Signore, ha il desiderio di entrare nel suo Regno. Ricordati di me e Gesù lo consola: «oggi sarai con me in Paradiso», starà per sempre alla presenza del Signore, «nel mio REGNO». E il prefazio della liturgia di oggi ci descrive cos’è il Regno del SIGNORE: Regno eterno e universale, Regno di verità e di vita, Regno di santità e di grazia, Regno di Giustizia, di amore e di pace.

La regalità di Cristo in Luca risplende nella tenacia dell’AMORE, nel rifiuto della potenza umana, nel rifiuto che Gesù ha di salvare se stesso, ma vuole salvare gli altri.

Gesù ama di un amore che sempre si dona. Ecco le braccia inchiodate ma allargate per accogliere ogni uomo.

Facciamo nostra l’espressione del buon ladrone, «Signore ricordati di noi», tu che Regni nel tuo Regno, desideriamo che tu sia sempre il nostro Re, che regni nei nostri cuori, e ci doni la tua pace e la tua misericordia.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).