Lunedi, 08  Marzo  2021  00:59:13


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanainstagram Account Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


Insieme anche sul web

 

Vescovo Mauro Parmeggiani

Tutti i Santi /A

tutti santi 1In questa domenica abbiamo la gioia di celebrare nel giorno del Signore, con un'unica festa, i meriti e la gloria di Tutti i santi. Chi sono i santi? Se facessimo un censimento delle parole in “estinzione” sicuramente la parola "santo/santità" sarebbe tra i primi posti nella black-list, insieme alla parola "Dio" e "salvezza dell'anima". Un paradosso in un tempo in cui la parola “amore” è ovunque, mentre per noi rimanda al sacro nome di Dio.

 

L'uomo è stato creato da Dio per diventare santo, questa domenica è proprio il giorno per chiedercelo: "vuoi essere santo?”. Troppo spesso sentiremmo dei "no". La Chiesa ci suggerisce un “sì”, dobbiamo dire "sì, voglio essere santo"; non è difficile essere santi, non dobbiamo aver paura, è più difficile non essere santi, siamo stati fatti santi nel giorno del battesimo, quando abbiamo ereditato le ricchezze di Dio, che per il suo grande Amore ci ha fatto diventare “figli suoi”; ancora non vediamo che significato ha la grandezza di essere Figli di Dio ma lo vedremo e saremo simili a Lui (prima lettura). Tutto, la natura e la grazia ci spingono a Dio, alla purezza di cuore, alla pace, siamo in terra come stranieri e pellegrini in viaggio verso la patria (prefazio liturgia).

Tutto l'anno liturgico presenta e celebra il mistero di Cristo; in questa domenica al centro non c'è Lui bensì i santi come i suoi frutti, il suo corpo, i servi di Dio “già in possesso della salvezza eterna, in cielo cantano a Dio la lode perfetta e intercedono per noi. Nel giorno... dei santi infatti la Chiesa proclama il mistero Pasquale realizzato in essi, “giunti alla perfezione con l'aiuto della multiforme grazia di Dio e già in possesso della salvezza eterna, in cielo cantano a Dio la lode perfetta e intercedono per noi” … “hanno sofferto con Cristo e con Lui sono glorificati”,“i loro esempi attraggono tutti al Padre per mezzo di Cristo; e la Chiesa implora per i loro meriti i benefici di Dio.” (SC 104)
È quello squarcio meraviglioso pieno di luce di speranza che la pagina dell'Apocalisse ci mostra, purificando l'idea di un paradiso desertico: 144.000 (12x12x1000) un'infinità di persone dai 12 figli di Giacobbe, le 12 tribù di Israele dell'Antico testamento e del tempo di Gesù, ma non è solo per loro il Paradiso, accoglie in sé anche "una moltitudine immensa che nessuno poteva contare". Ancora di più quindi sono i fratelli in cielo che hanno compiuto la Sua volontà in terra, uniti a Dio in terra, uniti in cielo tra loro. La via della santità è infatti lastricata dalla volontà di Dio, conosciuta, desiderata, amata e fatta una sola con la propria volontà.

La santità, dono di grazia, attende la nostra volontà, come Gesù come Maria santissima; "voglio compiere la volontà del Padre" significa “voglio essere santo”, questo ha guidato i figli di Dio in terra fino a fargli raggiungere la stessa altezza del Figlio... figli nel Figlio. Il regno di Dio dentro di loro.


Che grande mistero la fede Cristiana: creati...ad immagine e somiglianza di Dio... nella libertà e nella volontà: nell'amore! La santità viene con la volontà, la libertà e l'amore, ecco le vesti candide! E la palma della Vittoria nelle loro mani: il combattimento, la rinuncia a se stessi e anche a ciò che era buono per il corpo ma non lo era per la salvezza dell'anima, per questo si sono sottomessi a soffrire rinunce, umiliazioni, patimenti di ogni genere, accettati con pazienza, offerti con amore! Non hanno seguito il loro sentimento ma l'azione del Santo Spirito. Questa la via dei santi di ieri, questa la via dei i santi di oggi.


Una moltitudine immensa... i santi sono ovunque… anche alla porta accanto, hanno accolto la predicazione di Gesù per una santità di vita, e lui poi "ha inviato a tutti lo Spirito Santo che muove internamente ad amare Dio con tutto il cuore, con tutta l'anima, con tutta la mente, con tutte le forze e ad amarsi a vicenda come Cristo ha amato Loro" (Cfr LG 40).


Ma cosa significa essere santi? significa essere portatori di luce, di pace, di Amore, qui in terra ai nostri fratelli. Crescere nella santità significa essere la compiacenza del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Essere santi è essere amici di se stessi, essere di Dio per l'eternità, essere santi é essere onnipotenti, essere uniti a Dio Padre, essere pieni del divino. Essere sempre buoni, amorosi aiutarsi gli uni gli altri, uniti al cielo, e tra noi, questa è santità; è essere felici, beati nella volontà di Dio nostra pace, volontà di amore, non solo per l'anima ma anche per il corpo.

Come si fa dunque ad essere santi? La santità non è solo un dono ricevuto o da ricevere, ma un comportamento da donare.... non ci si fa santi in cielo, ci si fa santi in terra, con l'eroicità delle virtù sostenute dalla Grazia! Attraverso la via delle beatitudini, proposta in questa liturgia come sintesi di un cuore pieno di Dio: le beatitudini volto di Cristo, volto dei Santi, perché essi hanno fatto del bene. Ma senza sofferenza non si può fare del bene ai propri fratelli; hanno amato Dio, hanno amato i fratelli, sono stati buoni sempre, buoni tanto, per rimanere fedeli all’Amore, per rimanere figli.

Vogliamo essere anche noi santi? Amore a Dio e amore ai fratelli, questo è il mezzo per essere santi, e per fare questo bisogna stare sempre uniti a Gesù, ripetergli spesso: "Gesù non mi lasciare";
chi ama Gesù, chi lo serve, deve essere santo. E come possiamo servire e amare Gesù se non nel prossimo? Amare e servire il prossimo, anche“i cattivi”, così si vedono i santi che sono anche in terra. Dio ha bisogno anche oggi di santi in terra, visibili, perché il mondo ha bisogno di vedere che essi non stanno solo in cielo.

La festa di tutti i santi ricongiunge cielo e terra, celebrare la solennità di tutti i santi è celebrare la vittoria della grazia di Dio misericordioso nella nostra libertà, premiare la buona volontà dell'uomo, i meriti delle sue libere scelte.

Io sono la Via, ha detto il Maestro, ascoltate la Verità, avrete la Vita. Maria santissima è la regina di tutti i santi, la via alla Via, la madre della Divina Grazia ed è per noi madre di santità, ci precede, ci soccorre come madre amantissima nella via della santità, non c'è santità senza di lei, senza la sua fede, la sua carità, la sua umiltà.


Un giovane santo quindicenne dei nostri tempi con poche parole ci dimostra che è facile essere santi … “Essere sempre unito a Gesù, questo è il mio programma di vita”, ... “Non io ma Dio”, … “Sono contento di morire, perché ho vissuto la mia vita senza sciupare neanche un minuto di essa in cose che non piacciono a Dio” (Cfr. B. Carlo Acutis).

 

Buon onomastico a tutti… Domani pregheremo per tutti i nostri fratelli in purgatorio, si sono salvati, ma hanno amato molto Dio ma poco i loro fratelli.


Don Alfredo Conforti,

Sant’Andrea apostolo e Beata Margherita Colonna, Gallicano nel Lazio

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).