Marzo 2019

Monastero-invisibile

«Questo è il mio corpo donato per voi... questo è il mio sangue versato per voi!»: l’Eucaristia, nel progetto di Dio e nella straordinaria attuazione di Gesù nell’Ultima Cena, ci dà la vera dimensione dell’Amore infinito del Signore. Gesù, nel “grazie!” che ha elevato al Padre prendendo in mano il pane e il vino, ha garantito non solo la Sua presenza, ma anche il Suo dono di amore. Ecco perché, all’infinito amore di Gesù siamo chiamati a rispondere con totalità, senza mettere limiti ai nostri propositi di santificazione. L’Eucaristia è in se stessa esigentissima e vuole trasformare noi nella stessa realtà di Dio. I limiti sono solo dalla nostra parte, non sono mai dalla parte di Dio! 

 

pdf

Scarica il Documento
->Download