"Dedicato a Te". Pellegrinaggio dei cresimandi e dei neo cresimati alla Cattedrale di Sant’Agapito

dedicatoate 2017 locandina web2Sabato 16 dicembre 2017 alle ore 18,00 nella Basilica Cattedrale di Sant’Agapito di Palestrina, a conclusione del triennio di preparazione, celebreremo solennemente il  900° anniversario della Dedicazione della Chiesa Madre della nostra Diocesi. Come catechisti ci siamo preparati in modo particolare a questo evento, in quest’anno 2017, accompagnando i ragazzi di tutte le parrocchie a celebrare il Sacramento della Cresima nella Cattedrale. Per confermare e rinvigorire ancora una volta anzitutto noi, in prima persona, il nostro legame con la Chiesa madre della nostra Diocesi e per aiutare i nostri ragazzi a coglierne il significato spirituale (tutti là siamo nati) ed ecclesiale (qui si rinnova la comunione tra noi), abbiamo pensato di organizzare per il 16 dicembre un pellegrinaggio alla Cattedrale per i ragazzi più grandi. Il pellegrinaggio è rivolto a tutti i ragazzi che hanno celebrato la Cresima nel 2017 e ai cresimandi che celebreranno la Cresima nel 2018. Attraverso un percorso scandito in tre tappe cercheremo di riflettere sul significato della testimonianza cristiana che deriva dalla Cresima sull’esempio del giovane sant’Agapito e sull’importanza della Cattedrale quale Chiesa simbolo e fonte della comunione tra tutti i discepoli di Gesù.

 

Di seguito il programma del pellegrinaggio che sarà guidato spiritualmente da Don Fernando Cianfriglia, direttore dell’Ufficio Diocesano di Pastorale delle Vocazioni.

 

Prima tappa: Ore 15,30: Ritrovo presso la Chiesa di Santa Maria del Piscarello (Via Del Piscarello, 8).

 

Tema: testimoni di Gesù sulle orme di Agapito.

Introduzione sul senso di questo pellegrinaggio: a ritroso nel tempo e nei luoghi di S. Agapito a Palestrina per scoprire il senso della testimonianza cristiana.

Lettura del brano tratto dagli “Atti del martirio di San Giustino” (Catechismo “Sarete miei testimoni”, pag.70-71).

Avvio del cammino verso Sant’Antonio.

 

Seconda tappa: presso la parrocchia di Sant’Antonio Abate (Piazza del  Carmine, 1).

 

Tema: la chiesa madre della Cattedrale.

Presentazione storico-spirituale della Cattedrale.

Momento di preghiera.

Ripresa del cammino in direzione della Cattedrale.

 

Terza tappa: in Cattedrale.

 

Ore 18,00: Celebrazione della Santa Messa.

 

In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la parrocchia di Sant’Antonio Abate (Piazza del Carmine 1) e i pellegrini percorreranno a piedi solo l’ultimo tratto fino alla Cattedrale.

 

I catechisti della Diocesi sono invitati specialmente a partecipare al momento apice della celebrazione eucaristica alle 18,00 in Cattedrale

 

Scarica il libretto e la lettera ai catechisti.