Premiazione del Concorso di Idee per la Cattedrale

IX Centenariopremiazione-IX-CENTENARIO

Domenica 15 maggio alle ore 19.30 presso la Sala dei Cardinali della Curia Vescovile di Palestrina sono stati premiati i vincitori del Concorso di Idee per la riqualificazione del sagrato e il restauro della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire in Palestrina.
Il Concorso di Idee, promosso dal Capitolo dei Canonici della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire, congiuntamente con la Diocesi Suburbicaria di Palestrina, rientra all’interno delle manifestazioni per la importante ricorrenza dei Novecento anni della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire, che saranno celebrati il 16 dicembre del 2017.
Il Concorso di idee ha preso avvio lo scorso anno con la pubblicazione ufficiale del Bando il 9 settembre, rivolgendosi ai giovani professionisti che alla data di pubblicazione del bando non abbiano compiuto i 40 anni di età. Una scelta forte, ponderata con cura dalla Commissione diocesana del IX Centenario, in linea con le indicazioni del Pontificio Consiglio della Cultura e pienamente condivisa con gli Enti di Tutela. Il Concorso si è articolato su tre livelli di giudizio. Il primo ha visto impegnati i funzionari della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e delle Belle Arti e Paesaggio, accademici e gli amministratori locali, che hanno compiuto una prima scrematura, scegliendo i sei progetti finalisti in base alla griglia di valutazione espressa nel Bando di Concorso. La Commissione diocesana per il IX Centenario ha ulteriormente valutato i sei progetti, che sono poi stati esposti nella mostra svolta dal 22 aprile al 1 maggio 2016 presso l’Infopoint, al giudizio del Pubblico. La media ponderata tra i tre livelli di giudizio ha determinato quindi la classifica finale.
La premiazione si è svolta alla presenza di S.E. Mons. Sigalini che ha espresso i suoi ringraziamenti a tutti i partecipanti al Concorso, per il lavoro di ingegno compiuto nel realizzare le proposte ideative sulla Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire.
Alla serata ha partecipato il Vicesindaco Manuel Magliocchetti che ha manifestato l’apprezzamento dell’Amministrazione Comunale per la scelta di rivolgersi ai giovani professionisti con un concorso di idee che ha permesso loro di esprimersi al meglio, una modalità che anche il Comune di Palestrina sceglierà per progetti futuri.
Il Concorso ha visto una partecipazione eterogenea di professionisti da tutto il territorio italiano, che è palesata anche nella classifica finale.
A vincere il concorso di idee la proposta ideativa numero 8, realizzata dal gruppo romano capitanato dall’arch. Daniele Frediani, composto da Martina Morino, Raffaele Sciascia, Gilda Magni, Ulderico Sisinni, Andrea Rinaldi.
Al secondo posto il gruppo capitanato dall’arch. Francesca Pinci, composto da Luigi Bigotti e Pierangelo Pinci, con la proposta ideativa numero 13.
Al terzo posto l’arch. Ilenia Girolami, toscana, con la proposta ideativa numero 9.
Al quarto posto il gruppo capitanato dall’arch. Roberta Macchi, composto da Marco Betti, Raffaele Palma, Stefano Pizzuti, con la proposta ideativa numero 18.
Al quinto posto l’arch. Rossella Mazza coadiuvata da Mario Imperato, campani, con la proposta ideativa n. 24.
Al sesto posto l’arch. Giovacchino Franceschi, siciliano, con la proposta ideativa numero 1.
In conclusione S.E. Mons. Sigalini ha voluto esprimere un ringraziamento alla prima commissione, per aver supportato con professionalità lo svolgimento del Concorso, in sinergia con quanto già espresso durante il workshop “Dal Tempio pagano al tempio cristiano. La storia della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire in Palestrina e delle sue emergenze archeologiche” dello scorso 14 novembre, primo e fondamentale momento di confronto scientifico sull’articolata storia dell’edificio basilicale.
Un sentito ringraziamento va al Capitolo dei Canonici della Cattedrale di Sant’Agapito Martire per aver supportato l’iniziativa e finanziato il Concorso di Idee, alla Commissione diocesana del IX Centenario che con quasi due anni di intenso lavoro ha portato a compimento questo impegnativo progetto. Un particolare ringraziamento al dott. Tonino Frongia per aver supportato la Segreteria Organizzativa del Concorso di Idee in tutti gli aspetti tecnici e grafici necessari allo svolgimento del Concorso.

Roberta Iacono
Responsabile della Segreteria Organizzativa

 

 

 

 

 

                       Foto Gallery                 Proposte ideative - Finalisti