Domenica, 08  Dicembre  2019  19:56:25


calendario I nostri contatti La pagina Facebook diocesanaAccount Twitteril Canale Youtubeil Canale Telegram


1° Marcia Diocesana per la vita

La festa della vita che propone la comunità cristiana è sempre letta in maniera ideologica. Si rievocano tutti gli spauracchi dell’aborto illegale, della lotta politica in  favore di un aborto, supposto politicamente corretto, fatta passare per manifestazione di civiltà, di progresso, di apertura al nuovo. Oggi invece noi vogliamo pensare positivamente alla vita, che è il dono umano più grande che Dio ci ha dato e vederne le prospettive per il futuro.Allora ci domandiamo quale sarà il nostro futuro? Che vita ci aspetta? Che sicurezze potremo ottenere? Che garanzie abbiamo di poter continuare a vivere felicemente? Diventa subito chiaro che ogni lettura ideologica è mortificante, perché fare la festa della vita significa guardare a tutta la vita, in tutti i suoi aspetti, in tutte le sue forme e soprattutto in tutte le sue promesse. E’ vita concepita, con la stessa dignità della vita già nata. E’ vita che nasce, che spalanca gli orizzonti sul mondo. E’ vita che cresce e diventa contributo originale per la famiglia e la società. E’ vita in difficoltà, che si perde nelle “periferie esistenziali della società ” dove malattia, droga, alcool, prostituzione, perdita di valori ne minano la dignità. E’ vita che matura e si avvia verso il naturale termine.Allora se questo arco è lungo e subisce molteplici ricatti o deviazione diventa parola chiave custodire. E’Parola chiave incastonata fra altre due: vita e futuro. Perché non c`e` futuro senza vita, ma non c’è vera vita se non è custodita come un  dono prezioso. Il papa ci insegna  che questo custodire esige di uscire per la strade del mondo, che sono tante e dar forza a chi è fragile per riscrivere di nuovo la storia. Occorre uscire nelle periferie. Per Lui le periferie sono i giovani disoccupati, le figure di rappresentanza degli stadi più poveri della gente, le periferie esistenziali fatte di drogati, di senza fissa dimora, di ammalati senza speranza, di alcolizzati, di barboni, di trans e di prostitute. Tutti sono chiamati all’amore misericordioso di Dio e al suo amore.All’inizio del suo ministero papa Francesco ebbe a dirci che custodire il futuro “E’ il custodire la gente, l’aver cura di tutti, di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore. E’ l’aver cura l’uno dell’altro nella famiglia: i coniugi si custodiscono reciprocamente, poi come genitori si prendono cura dei figli, e col tempo anche i figli diventano custodi dei genitori. E’ il vivere con sincerità le amicizie, che sono un reciproco custodirsi nella confidenza, nel rispetto e nel bene. In fondo, tutto è affidato alla custodia dell’uomo, ed è una responsabilità che ci riguarda tutti.Il cristiano rispetto alla vita può gradualmente giungere a dire: "Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me, la vita che conduco nella carne la vivo nella fede (Gal 2,20)”. La vita che vivo nella concretezza di ogni giorno ha una apertura al Figlio di Dio capito e sentito nel massimo del suo amore. Il Figlio che mi amò e che diede se stesso per me deve entrare nella mente, nel cuore, nelle azioni, nei progetti, nelle paure e nelle sofferenze, nelle gioie e nelle tensioni  dell’uomo di oggi. Noi facendo festa della vita vogliamo proporre a tutti anche questo , che per noi è l’apice.



Il nostro vescovo monsignor Domenico Sigalini, insieme al "Movimento per la vita", l'Ufficio Famiglia, la Pastorale Giovanile e l'Azione Cattolica, con il Patrocinio del Comune di Palestrina, Vi invitano alla I° Marcia per la vita: "CUSTODIRE LA VITA PER GENERARE FUTURO". Si terra il giorno Sabato 1 Febbraio 2014 alle ore 20:30 con partenza dal Museo archeologico nazionale Prenestino.

  l'invito Marcia della vita.

 

 

fotogallery

Notte dei Santi 2019

fotogallery

Convegno Ecclesiale Diocesano 2019

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca -Per saperne di piu'- . Cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazionie servizi online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da questo sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono frammenti di testo che permettono al server web di memorizzare sul client tramite il browser informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo i cookie si distinguono in diverse categorie:

Cookie strettamente necessari.

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di navigazione (chiuso il browser vengono cancellati)

Cookie di analisi e prestazioni.

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione.

Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.


Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Questo sito non fa uso di cookie persistenti, è possibile però che durante la navigazione su questo sito si possa interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

 

Come Gestire i Cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Occorre tenere presente che la disabilitazione totale dei cookie può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

Di seguito è possibile accedere alle guide per la gestione dei cookie sui diversi browser:

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

E' possibile inoltre avvalersi di strumenti online come http://www.youronlinechoices.com/ che permette di gestire le preferenze di tracciamento per la maggior parte degli strumenti pubblicitari abilitando o disabilitando eventuali cookie in modo selettivo

Interazione con social network e piattaforme esterne

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)

Il pulsante ?Mi Piace? e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)

Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Privay Policy

Statistica

 

google-analytics

Google-analytics.com è un software di statistica utilizzato da questa Applicazione per analizzare i dati in maniera diretta e senza l?ausilio di terzi
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

 

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Widget Video Youtube (Google)

Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all?interno delle proprie pagine.
Dati Raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA
Privay Policy

 

Titolare del Trattamento dei Dati

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è la Curia della Diocesi Suburbicaria di Palestrina che ha sede in Piazza G. Pantanelli 8, 00036 Palestrina (RM).